Margherita, sulle ali della musica

Questa volta il tributo a Margherita è stato particolarmente originale. La piccola e dolce farfalla vola ogni anno, nel giorno che sarebbe stato quello del suo compleanno, con le ali della musica che i suoi genitori, Roberto e Valeria Nobilio, le costruiscono insieme all’Orchestra Papillon, di cui sono tra i fondatori. 

Un modo per ricordare, con la forza simbolica dell’arte e con l’impegno esecutivo di bambini e ragazzi, quella bambina volata in cielo troppo presto a causa di una gravissima malformazione cardiaca congenita.

E un modo per aiutare, tramite ASM, tutti gli altri neonati che soffrono di malattie fin dalla nascita ad essere curati in modo sempre più tempestivo ed efficace. Giunto alla sua sedicesima edizione, il “Concerto per Margherita” ha offerto al pubblico, accorso numeroso nella Basilica romana di San Pancrazio l’8 novembre 2019, un menu che ha unito in modo sorprendente ed accattivante alcune composizioni di Johann Sebastian Bach con diverse colonne sonore di film celebri. 


Una panoramica dell’Orchestra Papillon e del pubblico durante il concerto

E ad eseguire le note in onore di Margherita c’erano, insieme ai suoi genitori, le sorelle Beatrice e Caterina ed il fratello Lorenzo, tutti impegnati al violino. Particolarmente apprezzata la loro esecuzione in quintetto del brano di Ennio Morricone “Gabriel’s oboe”, dalla colonna sonora del film “Mission”.

Come sempre, il successo è stato caloroso, e numerose le offerte raccolte a beneficio della nostra Associazione. Domenica 8 novembre è in programma la diciassettesima edizione dell’evento musicale benefico, al quale invitiamo tutti i nostri amici di Roma a partecipare. L’ingresso è libero, con donazione pro ASM.

Il video del concerto, è stato curato da Mauro Ferracchiato.